Sei consigli pronti all’uso per accelerare il tuo metabolismo

Ti sarai chiesto numerose volte come accelerare il metabolismo e avrai notato ad esempio che con l’avanzare degli anni probabilmente qualcosa del tuo corpo sarà cambiato, ovvero come diciamo spesso, rallentato; vediamo allora alcune brevissime indicazioni per migliorare e accelerare il tuo metabolismo.

PRIMO consiglio: è importante che i carboidrati siano presenti per dare la scossa al metabolismo stesso. Se ad esempio stai facendo una dieta proteica non prolungarla per più di due o tre mesi, dopo questo periodo infatti,  il metabolismo risente della mancanza di carboidrati e dunque è necessario integrarli nuovamente almeno ogni due o tre giorni.

SECONDO consiglio: il metabolismo soffre della monotonia. Cerca di evitare le diete che sono monotone nel senso che sono sempre tutte uguali. Ogni tanto almeno una volta al mese devi cambiare tipologia.

TERZO consiglio: il metabolismo soffre della perdita di massa magra, ovvero, più la dieta è ipocalorica, più aumenta la quantità di proteine assunte attraverso l’alimentazione. Quindi per non perdere di massa magra e dunque di massa muscolare, considerando che quest’ultime hanno un’importante quota del tuo metabolismo è ben sconsigliato fare diete fortemente ipocaloriche che possono rovinare in modo irreversibile il tuo metabolismo.

QUARTO consiglio: il metabolismo soffre della fame prolungata. Se stai  facendo una dieta ipocalorica ogni settimana o ogni due settimane concediti un pasto o un giorno libero. Questo infatti è necessario per riattivarlo.

QUINTO consiglio: il metabolismo si rovina se fai attività costante ma non gli dai energia attraverso l’alimentazione. Se fai attività fisica infatti devi supportare energeticamente attraverso l’alimentazione il tuo organismo. Se mangi poco e bruci tanto infatti il tuo organismo ne può risentire molto.

SESTO ed ultimo consiglio: esistono in commercio alcuni prodotti fitoterapici che vengono venduti come riattivatori o acceleratori del metabolismo. Considera che questi prodotti hanno degli effetti collaterali e comunque non possono sostituire la buona alimentazione e l’attività fisica. Possono comunque aiutare ma non risolverete completamente il problema.

In conclusione per non rovinare il metabolismo e mantenerlo costante impara ad assumere uno stile di vita attivo e ad avere un comportamento alimentare pulito, evita quindi di fare numerosi “yoyo”, cioè di dimagrire con una prima dieta e riprendere successivamente tutti i chili persi. Cerca di essere costante con il peso seguendo un regime alimentare equilibrato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: